lunedì 28 agosto 2006

Dio alle prime armi

Disegno trovato quando ancora Dio non aveva inventato il concetto di "matusa". Recuperato dalla sua donna delle pulizie che lo ha trovato dentro il cestino della spazzatura vicino al suo triangolo rotto (da bambino era incontenibile, ne avrà rotti un milionaio [??{...}]).
L'immagine dimostra la sua predisposizione allo sviaggio atto alla creazione di esseri e di formule matematiche che regolano il suo universo. Ancora si cerca di capire se Dio abbia realmente creato questo mondo oppure se sia rimasto un semplice schizzo poi cestinato.

2 commenti:

arx ha detto...

Uno studio dell'Università del Minnesota ha dimostrato che il progetto in questione è stato realizzato. Purtroppo però le sue leggi non ne permisero l'esistenza, dopo soli 10 alla meno 23 secondi (tempo di Planck) l'universo creato collassò su se stesso. I resti di questa implosione sono stati trovati nella località di Vado, località del centro Italia nota per la grande quantità di eroinomani, per la produzione di tessere dello Scarabeo, per aver dato i natali ad Attilio Tesser, per essere omonima della squadra di calcio che vinse la prima Coppa Italia e per aver suscitato in tanti l'ardire di pronunciare il simpatico aforisma "Vado a Vado"

Fonte: www.lescienzeonline.it

raceandco ha detto...

Dio rikordati ke devi riportarmi il pennarello rosa...