martedì 27 novembre 2007

United for Gianfi

sBlog per il sociale

Il 10 ottobre 2007 Giallo, noto ai più come Gianfi, ha fatto il suo ingresso tra gli autori di questo blog. Ed ha anche scritto, onore al merito, un bel post. Poi è sparito. Rifluendo in un blog tutto suo, dal titolo non molto incoraggiante "Si procede a spanne". Da quel momento la sua firma ha disertato queste pagine nel temerario tentativo di perseguire una propria linea personale. In realtà il suo blog esisteva già prima, ma questa è un'altra storia. Non sarò certo io a mettere in discussione la validità dei brani composti da Gianfi sulle sue pagine personali, ma due dati balzano subito all'occhio: l'ultimo post è datato 30 ottobre e nel totale i suoi post hanno raggranellato la bellezza di 0 commenti. Per questo motivo faccio un'invito a Gianfi ed uno agli autori di sBlog. Gianfi: torna a scrivere, ovunque tu voglia (anche se intimamente anche tu sai quale è il blog più importante dei due) parlaci di qualcosa. Agli autori di sBlog: commentiamo i post sul sito personale di Gianfi, con tutto quello che ci va (insulti, minacce, promesse di future violenze, ma anche perché no, complimenti senza esagerare)di modo di far tornare questa giovane promessa dell'editoria allo splendore che (non) merita!

4 commenti:

metalmeccanico ha detto...

Come temevo l'iniziatiiva è stata un fallimento. Povero Gianfi!

tamas ha detto...

Ma que! Gianfi è un patrimonio della cittadinanza arceviese e come tale va tutelato. Quindi per convincerlo a tornare e a donarci le sue perle di sapienza scriverò una filastrocca.
[segue filastrocca]

Caro Kakà

Caro Kakà
caracolli così
carino carioca!

Corri, corri,
correggi i cori
carreggi i carri
carino Kakà.

Carchi la cocchia
caro Kakà!

Corri, corri,
prò picce ntela porta
ché stasera
parevi el pampa Sosa.

metalmeccanico ha detto...

E il giorno dopo il pampa Sosa pareva Kakà. Maledetto relativismo...

Lario3 ha detto...

Ah-ah-ah... ok, usa pure quei due bravi uomini :-D

Grazie mille per il commento, CIAO!!!