lunedì 21 aprile 2008

Post che dovevo scrivere dieci giorni fa

Va bene, le elezioni le ha vinte il giovane Silvio Berlusconi, e bisogna rispettare le decisioni di quella manica di mongoloidi mafiosi della maggioranza del popolo italiano. Quindi bando alle preoccupazioni e ai rimpianti: Tremonti sarà un ottimo ministro dell'economia e non c'è alcun bisogno di cambiare i propri averi in kune croate o biscotti al burro danesi, Calderoli saprà di nuovo farci amare in tutto il Mediterraneo insultando gli albanegri in diretta televisiva, e oltretutto (adesso che c'è quell'elfo malvagio di Sarkozy) forse non saremo neanche umiliati durante il G8, come quando il nostro rappresentante era più basso anche del giapponese.
Però, cazzo, a giugno ci sono gli Europei; e il buon Silvio, che è fortunato in amore, al gioco e dappertutto, porta invece un po' sfiga alla nostra povera Nazionale.
Tipo:E io che ero andato a comprare una scrivania dell'IKEA il giorno stesso. Ingrati!

O anche
Perdere contro gli esseri umani, andava anche bene, MA CONTRO I COREANI, CRISTO?

Visto e considerato tutto questo, NUOVE ELEZIONI SUBITO, oppure scordatevi il POPOPOPOPOPOPO.

4 commenti:

gamma_rex ha detto...

Il buon Silvio ha pensato anche a questo ragazzi!
La nuova divisa dell'Italia avrà infatti strisce verticali rosse e nere. E un noto gestore di scommesse come sponsor...

metalmeccanico ha detto...

Pensateci bene: aprile-luglio 2006:
la sinistra al governo, la cattura di Provenzano, l'Italia che vince i mondiali, la caduta del sistema Moggi: avremmo dovuto capirlo già da allora che prima o poi l'avremmo pagata cara. E ora sono cazzi.....

Lario3 ha detto...

Fantastico questo post!!!

Grazie mille per il commento... in effetti DJ Anca non invecchia mai :-D

CIAO!!!

tamas ha detto...

fui facile profeta.