martedì 16 gennaio 2007

A enorme richiesta

8 commenti:

pulcino_da_combattimento ha detto...

credo che ognuno di noi abbia passato la fase del "pisellino" e "farfallina" o se preferite "pipino" e "fragolina" all'età di 1 anno e 3 mesi (sufficiente ad abbassare la testa e guardarsi tra le gambe senza sbilanciarsi rovinosamente in avanti) per iniziare a dire "tette", "cazzo","figa","culo" senza arrossire. "din din don" "tra la la"... è la dimostrazione che non tutti fanno il grande passo alla stessa età.

Tam ha detto...

Giusto due considerazioni da fare:

1) Lui è chiaramente il tassinaro pazzo del video dei Red Hot Chili Peppers. Se non è lui allora è un clone che clona uno che faceva il deficiente facendo il deficiente.

2) Ma i numeri che scorrono in sovraimpressione perchè non ci sono? Io mi ero eccitato e vole vo chiamare...!!

pulcino_da_combattimento ha detto...

chiaramente!

Tamas ha detto...

Così dice la Sacra Wikipedia:
Günther (* 1969), mit bürgerlichem Namen Mats Söderlund, ist ein schwedischer Musiker und Fotomodell.

Er wurde berühmt mit Hits wie "Ding Dong Song", "Teeny Weeny String Bikini", "Touch me" und "Tutti Frutti Summer Love". Seine Musik fällt in das Genre Bubblegum. An seiner Seite singen immer die Sunshine Girls.


Ossia: Günther (n. 1969), all'anagrafe Mats Söderlund, è un cantante e fotomodello svedese.
Divenne famoso con hit quali "Ding Dong Song", "Teeny Weeny String Bikini", "Touch me" e "Tutti Frutti Summer Love" [cercatele tutte su youtube]. La sua musica appartiene al genere "Bubblegum". Al suo fianco cantano sempre le Sunshine Girls [ossia quei due non trascurabili cucchio'].

pulcino_da_combattimento ha detto...

fermi fermi, fermi tutti. CHE CAZZO DI GENERE È IL "BUBBLEGUM"?

pulcino_da_combattimento ha detto...

cioè.. non mi rispondete "quello che senti"... voglio altri spassosi esempi di cantanti che si sentono "giardinieri" di questo genere

Tamas ha detto...

La risposta.

Tam ha detto...

Chi è quel pazzo che ha perso tempo per descrive sta merda?
Bastava scrivece: Shit.